EuroBasket Women: alle 18:30 l’esordio dell’Italia contro la Turchia. Esordio assoluto per cinque azzurre

Una grande occasione per l’Italia femminile di basket che sarà impegnata nel FIBA Women’s EuroBasket 2019, in programma dal 27 giugno al 7 luglio in Serbia e Lettonia. Le azzurre guidate dal coach Marco Crespi esordiranno stasera contro la Turchia, anch’essa inserita nel Gruppo C con Ungheria e Slovenia e giocheranno i loro tre match tutti allo Sportski Centar Čair di Niš, in Serbia.

La Turchia negli ultimi anni si è trasformata nella nostra bestia nera. L’abbiamo affrontata nelle ultime 4 edizioni dei Campionati Europei (2009, 2013, 2015 e 2017) e sempre siamo stati sconfitti. Due anni fa le Azzurre furono battute a Hradec Kralove nel secondo impegno del girone (54-53), partita tristemente nota per la frattura alla mandibola che decretò la fine dell’Europeo di Chicca Macchi.

La guida tecnica è rimasta la stessa, coach Ceyhun Yildizoglu riproporrà più o meno lo stesso organico di due anni fa anche se è cambiata la giocatrice passaportata, con l’inserimento di Kiah Stokes al posto di Quanitra Hollingsworth. Il capitano è Isil Alben, leader indiscusso del gruppo. La Turchia è da anni una realtà consolidata del basket continentale, se è vero che è sempre arrivata nelle prime sei nelle ultime quattro edizioni dell’EuroBasket Women e che ha giocato le ultime due Olimpiadi.

Così coach Crespi. “Inizia l’Europeo. Un percorso per arrivarci. Poi la prima partita e nella testa sembra ci sia solo quella. Saper unire le due sensazioni a livello mentale ed emotivo, ecco questo il nostro obiettivo per sentirci protagoniste dei nostri 40. Giocando contro una squadra che fa dell’aggressività una delle sue caratteristiche principali”.

Cinque le esordienti Azzurre al Campionato Europeo, ovvero Caterina Dotto, Nicole Romeo, Lorela Cubaj, Elisa Ercoli e Olbis Andrè. La veterana del gruppo è Giorgia Sottana, per il capitano questo è il quinto Europeo (2007, 2013, 2015 e 2017 i precedenti), il quarto per Sabrina Cinili e Francesca Dotto.

Le azzurre convocate

0 Caterina Dotto (’93, 1.70, playmaker)   

3 Nicole Romeo (’89, 1.66, playmaker)      

7 Giorgia Sottana (’88, 1.75, guardia)  

9 Cecilia Zandalasini (’96, 1.85, ala)      

10 Francesca Dotto (’93, 1.70, playmaker)  

13 Valeria De Pretto (’91, 1.85, ala)          

14 Martina Crippa (’89, 1.78, guardia)  

19 Lorela Cubaj (’99, 1.93, centro)

20 Elisa Ercoli (’95, 1.90, centro)

23 Sabrina Cinili (’89, 1.91, ala)

33 Olbis Andre Futo (’98, 1.86, centro)

41 Elisa Penna (’95, 1.91, ala)

All. Marco Crespi

ABOUT THE AUTHOR

ad min

Leave A Comment